Controllo di gestione in SAP: come si trasforma il lavoro del CFO

Grazie a strumenti analitici di nuova generazione e alla capacità di accentrare su un unico cruscotto qualsiasi informazione di rilievo proveniente dalle varie divisioni aziendali, il controllo di gestione in SAP sta trasformando il lavoro del CFO. È così possibile eseguire una serie di task importanti volti a certificare l’effettiva implicazione di eventi, processi e transazioni sulla salute finanziaria dell’organizzazione, fino all’impostare vere e proprie rotte strategiche rispetto ad acquisti, budget e ristrutturazioni aziendali. Il che vuol dire far evolvere il paradigma con cui la funzione Finance ha sempre agito in azienda, valorizzando il patrimonio informativo di ciascuna unità per indirizzare non solo la gestione finanziaria nel medio-lungo termine, ma anche per far progredire l’impresa sul piano operativo e su quello dei risultati di business.


Le nuove competenze del CFO

Si tratta di una nuova opportunità per il professionista, certo, ma anche di una nuova esigenza espressa dall’organizzazione per cui lavora. Fino a non troppo tempo fa ai responsabili finanziari veniva richiesto fondamentalmente di comprendere il rapporto tra debiti e crediti e trovare sistemi per indurre le banche a prestare denaro all’azienda. Oggi, per generare risparmi e produrre valore, il CFO deve sapere davvero tutto sull’andamento del business.

Un solido background rispetto alle funzioni tradizionali rimane indispensabile per continuare a svolgere correttamente il lavoro, ma si tratta solo della punta dell’iceberg di un insieme di competenze che toccano soprattutto l’ambito analitico. I CFO devono riuscire a identificare e comprendere i fattori chiave che influenzano un’impresa, il modo in cui funzionano effettivamente le operazioni, cosa rende i clienti casi di successo, dove infine si celano le buone occasioni e le minacce per la crescita dell’azienda.


Oltre la Business Intelligence: il controllo di gestione in SAP

Adottare i criteri della Business Intelligence nel controllo di gestione non prevede report e fogli excel pieni zeppi con dati da incrociare e studiare. O almeno, non è più così. Da una parte, è vero, con le informazioni che arrivano dai reparti occorre riuscire a sviscerare tutti gli aspetti a cui fanno riferimento i dati. Ma dall’altra, queste devono poter essere fruite in modo semplice e rapido dal CFO, raccolte correttamente e, soprattutto, con regolare frequenza. Così come costante e precisa deve essere l’attività di “pulizia” degli input prima che vengano dati in pasto alle piattaforme analitiche.

Storicamente, l’ufficio diretto dal CFO ha sempre avuto a che fare con dataset molto più completi, accurati e affidabili rispetto alla maggior parte delle altre divisioni, e questo non è cambiato. Ciò che è nuovo è il volume delle informazioni disponibili, oltre alla velocità con cui devono essere elaborate per costruire reale vantaggio competitivo. Il controllo di gestione in SAP supporta per l’appunto questa accelerazione.


I vantaggi di SAP S/4 HANA che trasformano il lavoro del CFO

Come? Attraverso una serie di funzionalità che si traducono in vantaggi specifici per le attività che il CFO è chiamato a svolgere:

  • Capacità di dare supporto alle richieste di chiusure finanziarie estemporanee. I report vengono elaborati in tempo reale evidenziando elementi che contribuiscono a generare il fatturato e i costi aziendali. SAP S/4HANA consente di eliminare i processi batch, notoriamente lenti, a favore di elaborazioni in real time che aiutano il CFO a concentrarsi sugli aspetti strategici. Le riconciliazioni e la produzione di report multidimensionali di profitto e perdite sono infatti gestiti automaticamente.

 

  • Supporto evoluto per l’accesso in mobilità. Il CFO e il suo team hanno oggi la possibilità di consultare ovunque, direttamente dal proprio smartphone, dati analitici attraverso i fact sheet e le dashboard. Le integrazioni con SAP Lumira e SAP Fiori rendono più efficace la user experience delle varie tipologie di utenti su qualsiasi supporto, permettendo la personalizzazione dei KPI da monitorare adattando le esigenze dei diversi ruoli aziendali.

 

  • Riconciliazioni di dati tra moduli diversi più rapide ed efficaci. Facendo leva sulla funzione centralizzata di Universal Journal, SAP S/4HANA abilita la consultazione in real time. I dati relativi a finanza e controllo possono essere automaticamente armonizzati senza la necessità di affrontare processi manuali. I dati finanziari possono essere facilmente elaborati per simulare scenari e diverse strategie di crescita. Ciò vuol dire essere in grado di prendere decisioni informate in tempi sempre più rapide.

 

Come cambia il lavoro del CFO nell’era degli advanced analytics

Grazie all’ecosistema costruito da SAP su HANA i big data aziendali possono infatti essere elaborati con livelli di performance e sicurezza completamente diversi rispetto a prima, fornendo una visione dell’effettiva situazione aziendale in tempo reale. Le attività di pianificazione e le previsioni tradizionali vengono sostituite da nuove funzioni e algoritmi, che traducono attraverso interfacce intuitive la complessità dell’ipotetico andamento del business. I CFO hanno quindi la possibilità di convertire l’analisi standard in una risorsa preziosa per il team finanziario e per il top management.

A conti fatti, è l’intera azienda che può fare leva sugli insight estratti dai propri dati, migliorando nel complesso la capacità di agire e reagire: ma se le decisioni trasversali possono essere prese in tempi più brevi e in modo più efficace grazie alla migliore conoscenza dello status quo e dei suoi possibili sviluppi, è il CFO che diventa l’elemento cardine della divulgazione della realtà che si cela dietro i parametri finanziari, la figura che fornisce la corretta valutazione dell’impatto di tutte le transazioni affrontate dall’organizzazione.

In altre parole, con la digitalizzazione dei processi di controllo di gestione, il ruolo del CFO si espande enormemente, così come crescono le responsabilità associate alle sue funzioni. Ma al tempo stesso, nel momento in cui si utilizzano strumenti potenti come SAP HANA, molti task vengono semplificati e automatizzati, consentendo ai responsabili finanziari di concentrarsi sugli aspetti più strategici del proprio lavoro.

SAP S/4 HANA per CFO webinar Horsa

Tag