C come… Connessione: piccoli consigli per entrare in CONtatto con se stessi

No, no fermati non pensare alla tua connessione internet che ogni tanto fa le bizze e ti fa iniziare male la giornata.

Qui, vogliamo trattare il significato più profondo di questa parola, quel significato che spesso per la nostra vita frenetica tendiamo a dimenticare.

Parliamo quindi di unione con se stessi che, inevitabilmente, influisce poi nel rapporto con gli altri.

Molto spesso la nostra mente è catturata più del dovuto dagli impegni di lavoro, di casa e di famiglia e dimentichiamo di dare attenzione e valore ai nostri bisogni, alle nostre necessità. È importante riservarci del tempo, uno spazio in cui poter stare con noi stessi!

Vogliamo quindi darvi qualche consiglio perché possiate connettervi con voi stessi, presupposto per vivere in armonia:

  • Fermati e prenditi del tempo. In realtà bastano solo 5 minuti, ma in quei pochi minuti cerca di trovare un posto tranquillo, che sia in casa o altrove, e chiediti: “Cosa mi fa stare davvero bene? Cosa posso fare per stare meglio?;
  • Ascolta il tuo corpo e i segnali che questo ti manda, chiediti se ti senti bene fisicamente. Pratica sport, fai una camminata al parco, pratica la mindfulness, riposa, leggi un libro se senti che il tuo corpo o la tua mente ti chiede questo;
  • Congratulati con te stesso per quello che hai ottenuto e per aver fatto del tuo meglio;
  • Annota i tuoi sentimenti, non sul pc ma su un foglio di carta, sì proprio come se dovessi scrivere un diario. Ti aiuterà a mettere a fuoco osservazioni, emozioni, desideri e tutto ciò che caratterizzerà le tue giornate.

Non farti prendere dalla frenesia della tua quotidianità e impegnati a dedicarti del tempo perché “il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere” cit. Teofrasto.

Ti aspettiamo al prossimo appuntamento…stay tuned!

Tag